” Vipera ” Poesia di Crescenza Caradonna

” Vipera “

Tra incensi e calici dorati
troneggia austera
impavida e lussuriosa
osannata da perfidi giullari
risiede sull’altare del potere
mitigata da spirali di vipere
pronte ad iniettare veleno,

 

maestra di vizi e virtù
sei dietro di me
sei accanto a me
sei dovunque c’è il male
invisibile e reale

 

aleggi vorace  su anime perse
sei l’oscuro.

 

 

Crescenza Caradonna

Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati