20 dicembre

20 dicembre

Ci siamo il Natale si avvicina, la gente frenetica è alla ricerca
di regali piccoli o grandi, utili od inutili, tutti sono impegnati dalla voglia di comprare; ma mi chiedo è questo il significato del Natale?

Natale è donare ma donare cosa?
Questo consumismo inutile e forsennato non è donare, aiutiamo chi sta peggio di noi ricordiamoci di loro quando apriamo il borsellino per le spese superflue.

Sento in lontananza il rumore del traffico cittadino triplicato in occasione del Natale
e ripenso a un bimbo biondo nato più di 2000 anni fa in un umile grotta, nato per amore solo per amore.


Buon Natale a tutti.

Cresy Crescenza

“Primavera”

 

 Primavera

Ti lasci inebriare dai profumi intensi
godi immensamente
piena di grazia e palpitante freschezza
tu immensa odorosa
Primavera

l’aria dolce assapori
chiudi gli occhi
male non conosci
vivi l’amore.

Crescenza Caradonna

 

L’emozione vibra tra colori e pennelli.. …e …nasce una poesia!


“La voce del pensiero”
di Crescenza Caradonna

 

Informazioni editoriali

  • Titolo: La voce del pensiero
  • Autore: Crescenza Caradonna
  • Data di uscita:2013
  • Editore: Youcanprint
  • ISBN: 9788891113313
L’autrice si cimenta in temi che vanno a toccare l’anima profonda dell’uomo come d’uso del suo scrivere semplice e schietto, volto a chi ne percepisce la sottile malinconia dei versi così puri e leggeri che sembrano usciti dalla penna di un angelo

http://www.youcanprint.it/poesia/poesia-generale/la-voce-del-pensiero-9788891113313.html


 

Il viaggio

Il viaggio

E’ inverno
viaggio in un vagone rosa
tra morbidi cuscini dorati
mi specchio nel vetro
vedo oltre l’ombra del buio notturno,

rumori incessanti monotoni sfrecciano
come lame taglienti feriscono l’anima

devo giungere alla meta
l’arrivo è vicino
scendo alla prossima.

Si staglia nella penombra una figura,
ferma mi aspetta.

Cresy Crescenza Caradonna

Copyright©Tutti i diritti riservati
ALL RIGHTS RESERVED

( Quadro di Isabella Graziano )

Pubblicata su il libro ” La Strada”

La strada PUBBLICATA LA POESIA Il Viaggio
La strada
PUBBLICATA LA POESIA
Il Viaggio

Vento da sud



image“Vento da sud”


Soffia da sud
caldo come pane appena sfornato
un vento invernale
è mezzogiorno
mi perdo tra le imbrunite colline toscane,
lievemente le organze delle tende
si muovono a ritmo cadenzato d’una musica immaginaria
che tamburella nella mia testa
mielosa e ritmica,
l’anima mia rapita, volteggia
trasportata dalle emozioni sensoriali
della meravigliosa natura che appare linda ai miei occhi.
Quanta bellezza
ma sarà di questo mondo?
Dubbiosa e trafelata non so darmi risposta
mi limito ad ammirare e sognare in un futuro migliore.
Cresy Crescenza Caradonna
2010 Inedita

 TRATTA DAL LIBRO
“A come Amore”

Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale,nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

http://wp.me/P137Y2-5T0
#libri #crescenzacaradonna



http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=181334

Un vento caldo
vento del sud….
soffia. 
Cresy


Il SUD RECLAMA SETE D’ARTE