Le Fate Bollose

La primavera era ormai arrivata, i fiori tappezzavano i prati con i loro tenui colori, l’aria mite invitava a lunghe passeggiate nei boschi e gli alberi pullulavano di stridenti uccellini intenti ad amoreggiare tra i nuovi nidi, ma qualcosa di speciale doveva accadere quel ventuno aprile e sì proprio il ventuno di quel mese Gylbert compiva gli anni. Chi è?.. vi starete domandando…ma Gylbert era … Continua a leggere Le Fate Bollose

Vota: