Solitudine

 

Tutto mi parla di te

intorno a me ancora

il tuo acre profumo

mi inebria i sensi.

Sola su di una panchina ti penso

struggendomi al pensiero d’averti perso.

Il lago velluto blu

davanti a me,

mi ricorda il nostro amore

nato su quelle pacifiche acque cristalline.

Molte lacrime ho sparso

forse ne verserò ancora,

ma tu, mio amor,

resterai per sempre

nei miei sogni adolescenziali.

 Cresy Crescenza
(diritti riservati)

Bisogna essere molto forti per amare la solitudine
Pier Paolo Pasolini

 

2 Comments

LASCIA UN COMMENTO...GRAZIE!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...