Un mistero chiamato amore

Un mistero chiamato amore Dormire perché si vuol dormire amare perché si vuole amare soffrire perché si vuol soffrire niente è richiesto tutto è dovuto amare è mistero è felicità per chi sa di esserlo questo è tutto,  tutto il mistero così disperatamente semplice è la soluzione è amare. Cresy Crescenza© Copyright©Tutti i diritti riservati... Continue Reading →

La pescatrice

La pescatrice Terra e pietre sabbia e sassi, mangiata ne ho di polvere tanta ancora ne' mangerò ma se io ho fame è solo di te. Risuona nell'azzurro il mio grido d'amore ingoio veleno dall'aria nera pescatrice sono della tua anima che soffia lontana da me. Cresy Crescenza Caradonna Copyright©2010 Inedita Tutti i diritti riservati... Continue Reading →

Il ritratto di Crescenza Caradonna

IL RITRATTO Infuso di rovente carnalità rannicchiata sul caldo seno nascondi l'anima tra le mani sei enigma tu sei tutto il tuo mondo incolli gli sguardi ti sfiora l'attenzione. Chi sei? Solo il ritratto di  donna nuda.@  Cresy Crescenza Caradonna© 23 ottobre 2010 @   ©2010 Inedita

Rosa di neve

Rosa di neve Rosa di neve tu soave vergin fanciulla così bianca nel sole splendore di letizia d'amore come cigno sognante flutti elegante su rivoli d'oro dea sei di puro candore ninfa acerba nel chiarore lunare soave chimera improvviso raggio di bellezza palpito di cuori fuggi dalla realtà. Inutile cercarti sei spazio sei pensiero sei solo... Continue Reading →

Natura

Natura Si mostra teneramente l'offerta della natura in fiore è sempre bella non teme confronti bianca rossa e poi blu e verde cicli di stagioni si alternano inevitabilmente, ogni giorno calpestiamo la nostra terra madre ogni giorno ignoriamo di esserne parte ogni giorno muore un po' di noi con Lei. Attraversiamo invisibilmente il nostro pianeta... Continue Reading →

I numeri primi

   La solitudine dei numeri primi I NUMERI PRIMI Uno tre,cinque,mille cassetti apro e chiudo scrigni segreti del mio io, a te decifrare quello giusto quello che ti porterà ad aprire il mio cuoreintriso d'anima ribelle mille e più ne divorano la carne l'abbeverano lentamente di fragile sapere l' io folle l' io razionale l'... Continue Reading →

“I nostri Angeli “poesia di Cresy Caradonna

" I nostri Angeli " Chiaro stupore sconcertate ingenuità innocenza verginale sono gli occhi dei bambini un mondo puro delicato inviolato navigano nei sogni, lasciarli vivere lasciarli crescere lasciarli integri è questo che chiedono null'altro. Occhi di bambini carne golosa al sapore di latte  piango lacrime rosse per tutti quegli occhi che non hanno potuto... Continue Reading →

La rossa

LA ROSSA Un bacio non la spaventava mai, il suo corpo nudo le provocava sempre forti emozioni e mostrarsi non era mai stato un problema per lei "La rossa" come tutti solitamente la chiamavano a causa dei suoi  fluenti capelli ramati che incorniciavano il suo viso così bello dai lineamenti orientali. La Rossa posava nuda per gli... Continue Reading →

Il rosso liquido di Crescenza Caradonna

Il rosso liquido Ascolta le ombre bizzarre dei tuoi limiti gocce di rugiada scivolano sulla fronte come fiotti di vino ti annulli ti divori nei profumi allettanti di vecchi gorgoglianti tini sulla credenza vecchie cose vecchi ricordi annaspi in lontani racconti. Settembre ti ricorda lo scialle ingiallito di tua madre bevi. Anneghi nel mare del... Continue Reading →

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: