Domenica del villaggio

Domenica del villaggio

Rintocchi di campane lontane
mi invitano a festa
terso è il mattino
di un’ anonima domenica

nell’aria il profumo
di odorosi mughetti
inebriano i sensi
ed ancora
suoni metallici nell’aria.

 

È festa
la chiesetta lì sul brullo colle
svetta maestosa con la sua piccola croce.

scorre lenta
l’acqua del ruscello
m’incammino lungo il sentiero scosceso

un’altra domenica è incominciata.@

 

Crescenza Caradonna

Dodicimaggioduemilaundici


http://solopoesiedi.blogspot.com/2011/05/domenica-del-villaggio.html

Annunci

Un commento

LASCIA UN COMMENTO...GRAZIE!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...